Le Attività

/Le Attività
Le Attività 2016-12-01T13:13:06+00:00

Attività

 

“Come in un solo corpo ci sono molte membra e tutte non hanno la medesima funzione, così anche noi, che siamo molti, siamo un solo corpo in Cristo, e, individualmente, siamo membra l’uno dell’altro.”
Romani 12:4-5

Elenco attività:

    • Gruppo Caritas
      Lo Statuto della Caritas italiana, in appendice, recita testualmente: “La Caritas parrocchiale è organismo pastorale che ha il compito di coinvolgere la comunità parrocchialeLeggi tutto

 

    • C.P.P. Consiglio Pastorale Parrocchiale
      Il Consiglio Pastorale Parrocchiale è l’organo significativo della responsabilità ecclesiale di tutta la Comunità parrocchiale. Ha il compito di studiare, programmare e verificare l’azione pastorale della Comunità nel duplice momento di crescita interiore e di missione.

 

    • C.P.A.E. Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici
      Il Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici della Parrocchia è l’organo di collaborazione dei fedeli con il Parroco nella gestione amministrativa della Parrocchia.

 

    • Catechisti e ragazzi dell’oratorio
      Quella del Catechista è una figura di primo piano nella Chiesa. In piena umiltà e fiducia, il Catechista: a) – È un testimone: parla in prima persona di cose che fanno parte della sua esperienza di fede. “Ciò che abbiamo visto e udito lo annunziamo anche a voi”Leggi tutto

 

    • Gruppo giovanissimi e giovani
      Il gruppo giovanissimi e giovani della Parrocchia nasce dall’idea di poter trovare in modo periodico il tempo per condividere idee, tematiche, argomenti che riguardano il mondo ecclesiale ma soprattutto il mondo giovanile.Leggi tutto

 

    • Gruppo famiglie dei ragazzi dell’oratorio
      Il gruppo, guidato dal parroco, raccoglie quelle famiglie dei bambini e dei ragazzi del catechismo di prima comunione e cresima, promuove per loro un incontro al mese il sabato sera o altri giorni infrasettimanali alle ore 19.00 nella casa canonica della chiesa parrocchialeLeggi tutto

 

    • Ministri Straordinari dell’Eucaristia
      “Ministro” evidenzia la dimensione di servizio alla comunità che deve caratterizzare i compiti a lui attribuiti; “straordinario” significa in senso giuridico non-permanente, temporaneo, ausiliario e subordinato al presbiteroLeggi tutto

 

    • Ministeri per la celebrazione della divina liturgia
      Secondo il desiderio del concilio Vaticano II (SC 51), nelle celebrazioni liturgiche bisogna preparare «la mensa della parola di Dio» con maggiore abbondanza e dischiudere così più profondamente la ricchezza della ScritturaLeggi tutto

 

    • Gruppo degli oggetti sacri
      Persone generose e disponibili in modo gratuito e disinteressato a tenere pulito e ordinato l’arredo sacro della Chiesa Parrocchiale

 

    • Gruppo pulizia della Chiesa
      Persone generose e disponibili in modo gratuito e disinteressato a mantenere pulita la Chiesa, soprattutto nei periodi prestabiliti.

 

    • Gruppo degli allestimenti sacri (presepe, sepolcro)
      Persone generose e disponibili in modo gratuito e disinteressato che ha il compito di progettare delle opere che evidenziano attraverso l’arte il mistero della nascita, morte e risurrezione di Cristo.

 

    • Gruppo della segreteria parrocchiale
      Persone generose e disponibili in modo gratuito e disinteressato che ha il compito di tenere ordinata la segreteria parrocchiale e registrare su appositi registri o nel computer la storia della vita e della morte dei parrocchiani.

 

    • Gruppo ufficio stampa parrocchiale
      persone generose e disponibili in modo gratuito e disinteressato che ha il compito attraverso il giornalino di riportare alla memoria gli eventi della nostra comunità, e attraverso il foglietto della domenica aiutare il popolo ad avere tra le mani uno strumento utile da portare a casa per una rilettura della parola di Dio.

 

  • Gruppo delle attività ricreative e culinarie
    persone generose e disponibili in modo gratuito e disinteressato che ha il compito di preoccuparsi nei vari momenti di agape fraterna di far deliziare e degustare con cibi prelibati i parrocchiani.